Stazione di Sion

In occasione dell’apertura della linea ferroviaria le Bouveret–Sion, avvenuta  il 3 maggio 1860, si dovette rinunciare alla costruzione di una stazione a Sion a causa di una totale mancanza di crediti.  L’attuale edificio, inaugurato nel 1960, occupa una superficie di 3550 m2.

Torri di Saillon

Saillon fu menzionata per la prima volta nel corso del XI secolo. Sia la collina che i dirupi erano già stati fortificati. Questi interventi, caratterizzati da importanti torri, furono effettuati specialmente sul versante nord, poiché a quei tempi il Rodano scorreva a sud dell’intera collina fortificata.

Fondazione Pierre Gianadda

Si tratta di un museo privato aperto al pubblico dal 1978, nel quale trovano spazio il Museo gallo-romano (situato sulle vestigia di un tempio romano scoperto nel 1976), il Museo dell’ automobile e un parco in cui sono esposte le maggiori sculture di famosi artisti europei.  Per fare spazio a nuove sale, fu deciso di…