Questo edificio fu costruito nel 1936 dal Canton Svitto, coadiuvato dalla partecipazione dell’intera confederazione. Accanto alla Carta costituzionale della confederazione del 1291, nella sala esposizioni riccamente adornata e affrescata sono conservati altri importanti scritti, trattati e documenti che fanno riferimento al passato della confederazione Elvetica.